Lettori fissi

lunedì 5 marzo 2012

Pranzo domenicale

Ieri, pranzo in famiglia.. Ho preparato ziti al forno con ragù di salsiccia( cotto nello slow cooker per poco meno di 6 ore),
polpette nelle foglie di limone
e spiedini alla catanese
Il ragù di salsiccia lo preparo nel modo più semplice del mondo: verso in slow cooker un cucchiaio d' olio, aggiungo le salsicce, copro con una bottiglia di passata di pomodoro ed aggiungo mezza bottiglia d' acqua, sale, peperoncino. Lascio cuocere. Ieri ho condito gli ziti, spezzati a mano, con ragù e Parmigiano grattugiato ed ho gratinato in forno. Per le polpette in foglia di limone, prima di ogni cosa bisogna procurarsi le foglie di limone( sono fortunata, le prendo nel giardino dei miei suoceri), lavarle e asciugarle. Si prepara, poi, un impasto per polpette classiche( carne, uova, pane ammollato nel latte o ricotta o patata bollita schiacciata, sale, pepe, un cucchiaio di Parmigiano) e si aggiungono zeste di limone. Si formano delle polpette e si schiacciano tra due foglie. Si inforna a 200° per circa mezz' ora. Per gli spiedini alla catanese come prima cosa bisogna mettere a bagno per una ventina di minuti degli spiedi di legno, in modo che non brucino durante la cottura. Si stendono le fettine di carne( ho utilizzato manzo, ma si possono preparare anche con pollo o maiale), si ungono leggermente con olio e si farciscono con prosciutto cotto e formaggio che fonda- ho utilizzato provola-, formando dei piccoli involtini. Si passano in olio e pangrattato e si cuociono in forno a 200° per 15 minuti

3 commenti:

  1. Ma che buono il tuo menu, proverò senz'altro a fare il ragù di salsiccia..gli ziti è uno dei formati di pasta che mi piace di più?!!
    Grazie per l'idea!! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Ti comunico che mi sono trasferita su giallo zafferano , questo è il link esatto del mio nuovo blog :
    blog.giallozafferano.it/lapasticciona
    ti aspetto sul nuovo blog con tante novità , ciao

    RispondiElimina
  3. Sto' cercando una ricetta per il pranzo di oggi. Grazie per i consigli, i piselli con il riso ed il ragu, mi piace, non e' pesante ed e' veloce da fare.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a di qui! I commenti sono in moderazione perchè è così bello, per me, leggerli( sia quelli belli, che le critiche costruttive), che non voglio correre il rischio di perdermene anche solo uno!
Non esiste censura, in questo blog, ma sono costretta- data: 1 dicembre 2011- alla decisione di non pubblicare commenti anonimi. Abbiate il coraggio delle vostre azioni!