Cena pre- Epifania con una coppia di carissimi amici




carciofi e gamberi
filetto di tonno scottato, salsa al Nebbiolo, pesto
antipasti: millefoglie di pesce spada, calamari spillo fritti, maionese ai pomodori secchi, insalata mista con spicchi d'arancia pelati al vivo e dadini di tonno panati e fritti, gamberi arrotolati nel lardo
mousse al limone con pesche al Moscato, zucchero bruno al rosmarino, croccante di mandorle



Ada e Salvatore, i nostri carissimi amici, nonchè genitori del figlioccio di Vito, sono tornati da Lecco per le festività natalizie, e ne abbiamo approfittato per rivederli.
Abbiamo, quindi organizzato una cena di saluto, e, complice il libro "Tonno e pesci del Mediterraneo" di Luigi Pomata e Luca Montersino( edizioni Boscolo), ho giocato con alcuni prodotti ittici.
Eccovi menu e foto..
- Antipasto: millefoglie di pesce spada con carote e finocchi, con, sulla sommità, finocchi fritti, e condito con olio evo crudo, sale, pepe e scorzette di limone; calamaretti spillo infarinati e fritti, accompagnati da maionese ai pomodori secchi hom made; insalatina mista con tocchettini di tonno panati e spicchi d'arancia pelati al vivo; gamberi arrotolati nella pancetta e passati sotto il grill dl forno
- Secondi piatti: padellata di gamberi e carciofi( in realtà avrei dovuto condirci la pasta, ma gli ospiti hanno preferito evitare i carboidrati); filetto di tonno su letto di insalatina, accompagnato da salsa al Nebbiolo( non ho trovato il Cannonau) e goccine di pesto home made
- Dolce: semifreddo al limone suggeritomi da Pinella (leggermente modificato in quanto ho aggiunto dei pezzettini di pan di spagna alla mousse di limone), accompagnato da pesche al Moscato DOC, croccante di mandorle home made e zucchero bruno tritato con del rosmarino

FILETTO DI TONNO IN CASSERUOLA CON FOIE GRAS, SALSA AL CANNONAU
per 4 persone: 800 g filetto di tonno, 500 g Cannonau, 80 g fecola, 30 g timo, 20 g miele di cardo, 350 g foie gras, 50 g burro, 50 g zucchero, 200 g patate, sale e pepe q.b.
Per il filetto: tagliarlo a fette di circa 200 g, salare e pepare. Con l'aiuto di un coltellino affilatissimo, praticare un foro centrale nel filetto ed inserire il foie gras all'interno. Metterlo in padella molto calda e farlo dorare da ambedue le parti. Mettere in forno a 180° per 4 minuti.
Togliere dal forno ed asciugare su della carta.
Per la salsa: in un pentolino di rame, mettere lo zucchero con il burro e, quiando incomincia a caramellare, unire il miele e bagnare con il Cannonau, aggiungere il timo e far consumare; legare la salsa con la fecola.
Per le patate: pelare e tagliare a listarelle larghe, far dorare in padella molto calda. Salare.
Composizione finale: tagliare i filetti a metà in senso obliquo, quindi servirli sopra le patate rosolate. Condire con la salsa al Cannonau e guarnire con ciuffetti di timo.

NOTA MIA: non ho usato il foie gras, ed ho sostituito il Cannonau con il Nebbiolo

MILLEFOGLIE DI PESCE SPADA CON FINOCCHI E CAROTE( mia, solo ispirata al libro)
Ho battuto le fettine di pesce spada, dopo averle tagliate a metà, private dell'osso centrale e della pelle. Ho versato in una padella antiaderente 2 cucchiaini d'olio, vi ho cotto per qualche minuto le fettine di pesce ed ho tenuto in caldo.
Ho affettato sottilmente i finocchi( 2) e a julienne le carote( 2), e ho fritto qualche fettina di finocchio.
Ho montato la millefoglie: finocchi crudi, sale, pepe, fettina di pesce spada, carote, sale, pepe, fettina di pesce spada, finocchi crudi, qualche carotina, finocchi fritti, olio, sale, pepe.

CALAMARETTI SPILLO FRITTI
Semplicemente puliti, passati nella farina e versati in olio bollente fino a doratura. Conditi con sale.

INSALATA CON PEZZETTI DI TONNO PANATO E ARANCE
Dalla preparazione del filetto di tonno, mi ea avanzato un pezzo di tonno. L'ho smnuzzato, passato nel pangrattato e versato in olio bollente.
Ho disposto su un piatto dell'insalatina mista, i pezzetti di tonno, gli spicchietti di una piccola arancia pelata al vivo. Ho condito con sale, pepe ed un cuchiaio d'olio evo.

MAIONESE AI POMODORI SECCHI
Ho preparato la maionese nel Bimby, e vi ho aggiunto un manciata di pomodori secchi tritati.. BUONA.

GAMBERI ARROTOLATI NEL LARDO
Gamberi privati del carapace dei due filetti neri, arrotolati in fettina di lardo e passati sotto il grill del forno.

GAMBERI E CARCIOFI
Olio evo, aglio, carciofi a spicchi( ho usaTo quelli congelati). A doratura dei carciofi, ho aggiunto gamberi e prezzemolo tritato.

Commenti

  1. Menù perfetto. Proprio brava!!!!!! Un bacio con il cuore da noi tutti......

    RispondiElimina
  2. Ci sono delle ricette davvero interessanti!! grazie per aver partecipato ;-)
    Anche se avevo detto niente cene natalizie e simili, la tua ha solo il titolo di festa ma poi nella tavola non si evince, quindi va bene ;-)

    RispondiElimina
  3. Bello, e chissà che buono :-))

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato/a di qui! I commenti sono in moderazione perchè è così bello, per me, leggerli( sia quelli belli, che le critiche costruttive), che non voglio correre il rischio di perdermene anche solo uno!
Non esiste censura, in questo blog, ma sono costretta- data: 1 dicembre 2011- alla decisione di non pubblicare commenti anonimi. Abbiate il coraggio delle vostre azioni!

Post popolari in questo blog

Sformatino di riso

Sartù di riso

Io mi alimento