Post

Risotto con mousse di melanzane per The Recipe-tionist

Immagine
Quasi sul filo di lana, eccomi a pubblicare una delle innumerevoli ricette di Stefania Oliveri, la FornoStar vincitrice del Contest di Flavia.
Devo dire che ho spulciato tutto il blog di Stefania, in questo periodo, e già ho segnato altri suoi piatti da provare, ma... questo  http://www.cardamomoandco.it/2014/05/risotto-con-mousse-di-melanzana-e.htmlmi chiamava!
Dico subito che, non avendo familiarità con la pentola a pressione, ho grigliato la melanzana( ne ho usato una del tipo Seta) normalmente, affettandola e cuocendola sulla griglia, ma credo che il gusto non ne abbia risentito.
In più, non avevo pomodori di Pachino ed ho usato dei semplici ciliegini per la decorazione del piatto.

Per me e per Mario, di 5 anni, ho proceduto così:

150 gr riso vialone nano
1 melanzana di tipo seta( tunisina)
Un pezzetto di scalogno, uno di aglio e uno di cipolla
3 cucchiai olio evo
2 foglie di basilico
2 foglioline di menta
Sale, brodo vegetale fatto in casa, vino bianco secco.
Per decorare, 6 pom…

Penne radicchio e stracchino

Immagine
Ciao a tutti!
Dopo un lungo periodo di latitanza, tra vacanze estive( a proposito, è stata una bella estate?), sono tornata con una piccola novità: sono a dieta, finalmente è scattato quel click nella mia testa che mi ha portata a decidere di perdere 27 kg!
Sono seguita da un dietologo e ho un regime calorico di 1300 kcal giornaliere... sembrano tante, ma è il minimo per non mandare in carestia il nostro organismo.
Sto muovendomi tanto( cammino e faccio allenamento grazie al programma Walk at home di Leslie Sansone e tento di arrivare ai 25 minuti del programma di Shaun T., quello più leggero. Seguo anche Fabio Inka, e il suo Impacto training. Tutti i loro video sono su youtube)


Questa ricetta nasce dall'esigenza di rendere gustosi i miei 60 grammi di pasta, sfruttando anche gli alimenti in scadenza in frigorifero.
A me non è dispiaciuto, questo piatto... anche se, potendolo fare, avrei preferito sostituire allo stracchino del cremoso gorgonzola o del quartirolo, ed avrei aggiunt…

Una Norma( fuori norma) da gustare

Immagine
Ciao a tutt*!
Trascorsa la pausa estiva, eccomi di nuovo a scrivere in questo piccolo diario virtuale di ricette e storie di vita.
Come sono andate le vostre vacanze? Siete rimasti a casa, viaggiando sulle ali della fantasia, oppure siete stati un po’ in giro?
Noi, come ogni estate, essendo terapeutico per affezioni respiratorie di mio figlio e mie, siamo stati in montagna, in Alto Adige, in una bellissima zona qual è la Val Passiria. Lunghe passeggiate nella natura, vista mozzafiato, pomeriggi in piscina, giochi e risate hanno segnato queste settimane.
Unico neo, mi sono mancate tanto le verdure col sapore del sole del sud... è per questo che, appena rientrata, ho comprato delle melanzane seta e dei pomodori ben maturi, ed ho deciso di preparare questi spaghetti.
Li ho definiti alla Norma fuori norma perchè la ricetta tradizionale catanese prevede la ricotta salata grattugiata grossa, ed invece ho usato il Pecorino pepato siciliano, che avevo a disposizione in congelatore. Inoltre, …