senza aggiungere altre parole...

Avevo pubblicato qui la foto del decreto di idoneità all'adozione, ma sia Ale che il mio migliore amico mi hanno suggerito di eliminare i dati anagrafici.
Non so farlo, per cui elimino la foto stessa da questo post, e, quando Paolo avrà modo di farlo, la modificherà e la ripubblicherò.
:-)

Commenti

  1. beh complimentoni alloraaaaaaaa!!! sono contenta per voi, e tu????

    RispondiElimina
  2. tesoro stò piangendo io dalla gioia per voi,giuro!
    immagino i festeggiamenti stasera!!!!!!!!!!!!!
    il post più bello che abbia letto in vita mia!!!!!!!
    con il cuore che fà le capriole di gioia vi abbraccio forte,fortissimo!!!!

    RispondiElimina
  3. Sono felice per voi. Un consiglio anche se non richiesto? Io toglierei i dati anagrafici dalla foto... troppo personali.
    Un abbraccio
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
  4. Luisa un abbraccio fortissimo, sarai una mamma speciale....un po' lo sei già!!

    Fabi

    RispondiElimina
  5. ci pensavo mentre tornavo a casa,hai fatto bene a toglierla,mantieni la tua privacy
    un bacio tesoro

    RispondiElimina
  6. complimenti! sono proprio felice!!

    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
    http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
    http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato/a di qui! I commenti sono in moderazione perchè è così bello, per me, leggerli( sia quelli belli, che le critiche costruttive), che non voglio correre il rischio di perdermene anche solo uno!
Non esiste censura, in questo blog, ma sono costretta- data: 1 dicembre 2011- alla decisione di non pubblicare commenti anonimi. Abbiate il coraggio delle vostre azioni!

Post popolari in questo blog

Pasta e patate sfritta

Io mi alimento

Frittelle della mamma di Maria Letizia