Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2010

Salerno: luci d'artista Natale 2010

Immagine
Già da due anni, nel periodo delle festività natalizie, la mia città natale si arricchisce di luci e colori.
Oggi voglio mostrarvi qualche foto..







Un'altra foto..

Immagine
lo so, sto diventando civettuola.. ma che ce volete fa'?
Dopo anni trascorsi a nascondermi davanti ad un obiettivo, adesso sono così contenta! :D

Ho dei fianchi!!!!!!!!!!! (e produzione di ieri.).

Immagine
Pozzi d'amore di Francesca Spalluto
Eccovi la ricetta. Ripeto, sono dolcetti postati da Francesca Spalluto tanto tempo fa su un sito di cucina.
Impastare 200 g farina con 250 g zucchero, 250 g olio di semi di girasole, 5 uova, 1 bustina Paneangeli, il succo di mezza arancia e la scorza grattugiata di un'arancia. Infornare in pirottini doppi a 170° per circa 20 minuti.
Farcire da freddi con crema, procedendo in questo modo, togliere, con un coltellino affilato, la calottina ed un conetto di impasto, farcire, ricoprire e spolverizzare di zucchero a velo.

Note mie( di Luisa, insomma!): io ho cotto i pasticcini in forno ventilato per 19 minuti e sono riusciti, con queste dosi,32 dolcetti piccini e 6 dolcetti grandi( stile muffin, per intenderci.)








Ravioli home made, patate in teglia, risotto con porri patate e speck

Immagine
risotto patate speck e porri
Ho scaldato un cucchiaio d'olio e vi ho aggiunto 1 porro a rondelle, dopo di che ho tagliato a quadratini una patata e l'ho aggiunta al porro. Ho, poi, versato in padella il riso contenuto in un bicchiere di plastica e l'ho lasciato tostare. Ho aggiunto brodo vegetale e portato a cottura. Due minuti prima di spegnere il fuoco ho aggiunto 30 g fettine di speck tagliuzzate. A fuoco spento ho mantecato con un cucchiaino di Parmigiano grattugiato.


patate in teglia gratinate
Patate lessate con la buccia in acqua salata( partendo da acqua fredda, naturalmente..), poi pelate, tagliate a pezzi e poste in teglia con un cucchiaio d'olio, porri a rondelle, pomodorini, olive, capperini dissalati e pangrattato, e poi infornate a 220° fino ad ottenere la crosticina dorata.. slurposissime!

il mio piatto :D
Impasto solito: 1 uovo per ogni 100 g farina ed un pizzico di sale; per il sugo, invece, una salsa di pomodoro fresco arricchita con cipollasedanocarota tr…

Un'altra (piccola) vittoria ;-)

Immagine
Prima:


Dopo:

Lo so, la strada che devo percorrere è ancora lunga.. Ma solo chi ha vissuto o vive il problema dell'obesità e del non piacersi, può capire la VERA GIOIA vissuta ieri mattina, quando, provando un abito che adoro e che solamente un mese fa non potevo indossare, ho scoperto che MI STA DISCRETAMENTE!
:-))))
Voglio condividere con voi questo momento! :-)

Pseudo- pappa col pomodoro

Immagine
Questa pappa col pomodoro rivisitata in chiave Campana è nata dal desiderio di proporre, in queste fredde giornate, un piatto che ricordasse l'estate, il sole, i profumi.. e direi che, dalla reazione di Vito, sia riuscita perfettamente nell'intento.
Vi racconto come l'ho preparata: ho rosolato, a fuoco basso ed in un cucchiaio d'olio, 1 spicchio d'aglio a cui ho tolto la parte centrale, un po' di cipolla rossa tagliata a rondelle ed un rametto di basilico( senza le foglie, volevo che cedesse il profumo all'olio.). Ho eliminato l'aglio ed aggiunto una bottiglia grande di passata di pomodoro fatta in casa, salato ed aggiunto un pizzichino di zuchero.
Ho ammollato per 10 minuti 3 taralli di Agerola al finocchietto in acqua tiepida, poi li ho spezzettati ed aggiunti al sugo.
Ho coperto con brodo vegetale( ho usato il mio dado casalingo) e lasciato cuocere per circa 1 ora a fuoco basso.
Ho servito calda la pappa, unendovi un cucchiaio d'olio e.v.o. crudo ed …

Pappardelle in crema di scarola da www.lost-in-kitchen.blogspot.com

Immagine
Oggi ho provato la salsa contenuta nel post Pappardelle in crema di scarola su Lost in Kitchen, e devo dire che, nonostante abbia
1) modificato il tipo di pasta, adoperando Fusilli Verrigni invece delle pappardelle usate da Giovanna
2) modificato un po' la salsa( per via della dieta post-intervento, ho lessato completamente la scarola, poi l'ho frullata nel Bimby e cotta, con 2 c.ni olio evo, una manciatina di capperi ed una di olive nere, nel Bimby stesso, senza il soffritto di aglio e peperoncino),
il risultato è stato gradevolissimo. Finanche Vito, che non è un gran mangiatore di verdure, ha apprezzato!

Risotto con finocchi di Bruna Cipriani per METTI UN FINOCCHIO A CENA- Buon Appetito, mister B.

Immagine
Aderisco molto volentieri alla proposta di Norma, e ripropongo questa ricetta, che trovo squisita: risotto con finocchi di Bruna
Ora ho fretta, devo andare in città con Vito, ma più tardi scriverò qualcosa.
Buona giornata a tutti!

ore 12.35: rientrata a casa..

Sul tema dell'omofobia ci sarebbe da scrivere libri su libri.. ad incominciare dal parlare degli illustri e celebratissimi, mediaticamente parlando, psichiatri nostrani- forse di Lombrosiana formazione-, che ritengono l'omosessualità una "malattia da curare"( immemori, probabilmente, che nel DSM IV sia stata cancellata), fino a concludere con gli atteggiamenti razzisti finanche dei ragazzi del nostro tempo..
Addirittura, mi è capitato, in un ambiente di sinistra( quella vera..) di ascoltare parole di scherno su due compagne omosessuali che avessero incominciato una relazione.
Le parole del ( non mio) Presidente del Consiglio mi hanno fatto tornare alla mente le teorie razziste e discriminatorie..
Non dimentichiamo ch…

Festoni De Cecco con prosciutto cotto per Vito.. ed una coppia di foto( pre e post sleeve :D )

Immagine
Buongiorno a tutti!
Beh, è vero che sono a dieta, ma il blog va avanti, grazie ai piatti che preparo per Vito :-)
Oggi, per pranzo( è il terzo giorno che cucino, prima di sabato la mamma di Vito ha preparato i pasti principali anche per il figlio e gli ha dato la classica " mappatella" da portare qui.. non che Vi non sappia cucinare, ma cuore di mamma era preoccupata :D - scherzo, eh!- )
Ricettina semplice semplice ma gustosa: ho scaldato in poco olio un po' di cipolla a listarelle sottili, ho aggiunto pochi semi di finocchio e 3 fettine di prosciutto cotto tagliate a listarelle sottilissime. Ho lasciato insaporire, poi ho aggiunto poco peperoncino, sfumato con un goccino di vino rosso e, infine, ho aggiunto dei pomodori pelati frullati e 3 olive nere. Mentre il sugo cuoceva, ho cotto la pasta( 8 minuti) e, a fine cottura, l'ho spadellata nel sugo.
Vito ha detto che fosse niente male :-)

Ed ora.. due foto a confronto:
STAMATTINA

IL 24 OTTOBRE

Swap di Natale 2010

Immagine
Unika ha deciso, quest'anno, di proporre lo swap natalizio..
Devo dire che non vedo l'ora di avere l'abbinamento, e di incominciare a preparare qualcosa! :-)
In realtà, tra qualche giorno partirà la mia produzione di zuccherini digestivi, ma quest'anno mi piacerebbe provare ad usare il Bimby TM31 anche per i regalini di Natale.. e di idee, credetemi, ce ne son tante!

Qualche foto del 27 ottobre e giorni successivi..

Immagine