Una ricetta per il Santa Lucia



Caris ha proposto ai foodblogger di aiutarla, entro il giorno del suo compleanno, a sensibilizzare l'opinione pubblica in merito a quel che sta per accadere al Centro specializzato per la riabilitazione motoria" Santa Lucia" di Roma: per mancanza di fondi, vogliono chiuderlo.
E, in quell'ospedale, si cerca di dare dignità a tanti bambini!!!
Uno dei modi per aiutare Caris e le altre mamme è scrivere alla Polverini( presidente@regione.lazio.it) il proprio pensiero in merito.. un altro è raccogliere tante ricette per andare a comporre un libbriccino da distribuire al reparto di neurofisiologia.

torta di rose

Torta di rose( dal libro Bimby TM31)

Tritare la scorza di un limone con 20 g zucchero semolato. Impastare unendo 150 g latte, mezzo cubetto di lievito, 3 tuorli, 30 g olio evo, 350 g farina 00, un pizzico di sale.
Far lievitare un'ora e mezzo, poi stendere l'impasto fra due fogli di carta forno e formare un rettangolo, su cui potrete spalmare crema ed amarene, o marmellata, o un impastino composto di burro e zucchero in pari quantità.
Far lievitare ancora per 30 minuti ed infornare a 180° per circa 30 minuti.

Mini Mac a modo mio

MINI MAC A MODO MIO( da un' idea di Rossanina)

Premessa: si potrebbero preparare in casa anche i panini.. io avevo fretta, ed ho acquistato dei bottoncini già pronti.
Ho impastato 500 g manzo macinato con sale, prezzemolo tritato, abbondante cipollina tritata, un goccio di ketchup.
Ho steso il composto e ricavato tanti mini hambuger, che ho poi cotto in forno su carta forno( non ho aggiunto grassi).
Dopo aver tagliato a metà i bottoncini, ho disposto alla base un pochino di insalatina mista, l'hambuger, un po' di ketchup ed un pezzetto di sottiletta.

Commenti

  1. splendida...anche i panini molto carini, bravissima!

    RispondiElimina
  2. bella idea! e buone e sfiziose le ricette

    RispondiElimina
  3. Luisa, è così, grazie, grazie mille, a te ed a Vito!
    Buonanotte
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato/a di qui! I commenti sono in moderazione perchè è così bello, per me, leggerli( sia quelli belli, che le critiche costruttive), che non voglio correre il rischio di perdermene anche solo uno!
Non esiste censura, in questo blog, ma sono costretta- data: 1 dicembre 2011- alla decisione di non pubblicare commenti anonimi. Abbiate il coraggio delle vostre azioni!

Post popolari in questo blog

Io mi alimento

Pasta e patate sfritta

Frittelle della mamma di Maria Letizia