Biscotti sabbiosi ai due colori per The Recipe-tionist


Anche questo mese, riesco a partecipare al Contest di Flavia, che è ormai un appuntamento fisso, per me. 
Per il periodo Marzo-Aprile, Pasqualina, vincitrice del mese precedente, ha ceduto il passo a Dony, food blogger che non conoscevo, la quale realizza bellissimi dolci... troppo bello, per me, che sono l’imprecisione fatta Donna!
Gira e rigira nel suo blog, però, ho adocchiato due o tre ricette alla mia portata, una salata e due dolci, e così ho incominciato da una scorta di biscotti per la prima colazione; ho realizzato, infatti, i suoi Biscotti sabbiosi ai due colori, mutandone solo la forma e sostituendo la vaniglia con scorza grattugiata di arancia.

Ho lavorato a crema 250 g burro e 125 g zucchero a velo setacciato, ho aggiunto un pizzico di sale, la scorza d’arancia e un piccolo uovo.
Ho poi aggiunto 500 g farina setacciata e ho ottenuto un composto omogeneo, che ho poi diviso a metà. Ad una delle parti, ho aggiunto 15 g cacao amaro setacciato. Ho posto le due sfere in frigo per qualche ora, poi ho steso i composti e ci ho un po’ giocato, come potete vedere dalla foto, facendomi aiutare dal mio bambino.
Abbiamo infornato a 180 gradi per circa 16 minuti.


Commenti

  1. Questa ricetta l'avevo adocchiata anche io... in effetti sembra facile. Immagino sia anche tanto buona e che sia anche già finita.
    Buona settimana, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è facile, e poi i biscotti sono davvero molto buoni. Al solito, ho pasticciato un po’, ma tu non lo farai certamente. Buona settimana anche a te 😊

      Elimina
  2. Ciao Luisa, grazie per aver provato i miei bscottini. Mi piace molto come hai realizzato le varie forme, sono simpaticissimi, credo che le mie nipotine ne saranno entusiaste, sembra di mangiare ogni volta un biscotto diver

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buonissimi, saporiti e friabili. Anche mio figlio si è divertito, a farli con me.

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato/a di qui! I commenti sono in moderazione perchè è così bello, per me, leggerli( sia quelli belli, che le critiche costruttive), che non voglio correre il rischio di perdermene anche solo uno!
Non esiste censura, in questo blog, ma sono costretta- data: 1 dicembre 2011- alla decisione di non pubblicare commenti anonimi. Abbiate il coraggio delle vostre azioni!

Post popolari in questo blog

Sformatino di riso

Sartù di riso

Io mi alimento