Bundt cake bicolore

Ecco qui la mia terza ricetta per il Contest The Recipetionist, che dal 15 maggio al 15 giugno ha come protagonista Lucia, del blog https://www.lericettediluci.com

Quando ho visto il Bundt cake bicolore nel blog di Lucia, non ho proprio potu fare a meno di commentare il suo dolce entusiasticamente: oltre ad essere molto bello, mi ha riportata all’infanzia, quando mia nonna preparava il suo “ presto fatto” bicolore per me, mio fratello e i nostri cugini, e ad oggi, quando mia madre lo prepara per i suoi due nipotini( ossia Mario ed il figlio di mio fratello, Umberto), quando siamo tutti insieme.
In aggiunta a quanto detto, Mario, che non ama particolarmente i dolci, mangia invece volentieri, per colazione o merenda, i ciambelloni, e questo mi ha invogliata a prepararlo.



Il mio bundt cake wanna be non è bello come quello di Lucia: non ho lo stampo adatto, e la sola ciambelliera che avevo  l’ho gettata via perchè, dopo anni di onorato servizio, ha incominciato a perdere il rivestimento antiaderente.
Vi assicuro, però, che anche se non è bello, il bundt cake che ho preparato seguendo le istruzioni di Lucia è riuscito davvero bene, lo abbiamo praticamente divorato! E si comprende anche dalla foto! 😅

Bundt cake bicolore

  • 5 uova intere( non occorre separare tuorli ed albumi)
  • 200 gr zucchero
  • 100 gr burro fuso
  • 50 gr cioccolato fondente 
  • 120 gr olio di semi( ho usato olio di riso)
  • 280 gr farina
  • 10 gr lievito istantaneo per dolci
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • 150 gr yogurt greco
  • 40 gr cacao amaro
  • Una tazzina di latte( mia aggiunta)
Ho acceso il forno a 180 gradi ed imburrato ed infarinato uno stampo a forma di girasole.
Ho montato uova e zucchero, poi ho fuso il cioccolato e l'ho messo da parte. 
Ho aggiunto olio e meta del burro fuso alla montata di uova.
Ho setacciato farina, lievito e sale, e li ho aggiunti al composto insieme allo yogurt.
Ho diviso a metà l'impasto, e ad una ho aggiunto il rimanente burro fuso, il cioccolato anch'esso fuso, il latte ed il cacao amaro.
Ho versato nello stampo prima l'impasto bianco e poi quello scuro, ed ho cotto 45 minuti in forno caldo. 

Commenti

  1. Grazie Luisaaaaaaa.....e bellissimo rivedere le proprie ricette rifatte con amore...e non importa se la foto non gli rende giustizia perché la cosa pii importante e che sia piaciuta a te e al tuo principino!!! Grazie davvero perché dopo pochi giorni dall'inizio di questo giorno mi hai fatto veramente felice con tutte le tue scelte!!!!! Come te anche io collego questo dolce a dei momenti teneri e belli e nel rifarlo mi hai fatto sorridere ripensando a quel periodo😍😍😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sono contenta!
      È un piacere rifare le tue ricette, e ne ho ancora tante da sperimentare :)

      Dobbiamo ringraziare Flavia, che col suo gioco permette di conoscere blog, persone e ricette nuove.

      Elimina
    2. Verissimo!!! un gioco bellissimo che ci permette di esplorare tanti blog e conoscerci :-)

      Elimina
  2. Oh Luisa, i ciambelloni bicolori sono stati un must quando ero piccola, soprattutto per le colazioni o le merende in Inverno. Direi che ora dovresti premiarti con un nuovo stampo, perchè se a MArio è piaciuta tanto dovrai iniziare una produzione settimanale. Baci Flavia

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato/a di qui! I commenti sono in moderazione perchè è così bello, per me, leggerli( sia quelli belli, che le critiche costruttive), che non voglio correre il rischio di perdermene anche solo uno!
Non esiste censura, in questo blog, ma sono costretta- data: 1 dicembre 2011- alla decisione di non pubblicare commenti anonimi. Abbiate il coraggio delle vostre azioni!

Post popolari in questo blog

Sformatino di riso

Sartù di riso

Dakos cretesi e riso con bresaola, rucola e limone per una cena veloce