Sformatino di riso

#sformatodiriso #provola #sugodipomodoroebasilico


Qualche giorno fa avevo voglia di supplì, ma non desideravo friggere o mangiare con le mani, e nemmeno avevo la pazienza necessaria a preparare un sartù.
Ho risolto con un fintosartù che si credeva un supplì, ovvero un tortino di riso al pomodoro monoporzione, che racchiudeva un cuore di mozzarella. Ho servito su un letto di sughetto fresco di pomodorini.
  • SFORMATINO DI RISO 
  • 160 gr riso per timballi o arancini 
  • Olio extravergine d’oliva, mezza cipolla piccola tritata, poco sale
  • Mezza bottiglia di passata di pomodoro
  • Basilico
  • 30 gr Pecorino pepato 
  • 1 uovo intero
  • 80 gr mozzarella Gioiella oppure fior di latte
  • Pangrattato
  • 1 scatola di pomodorini di collina
  • Olio extravergine d’oliva, 1 specchietto d’aglio, sale


Cuocere il riso in acqua bollente salata, e nel frattempo, a parte, far scaldare l’olio e la cipolla. Salare poco e aggiungere la passata e un paio di rametti, senza le foglie, di basilico. Far cuocere il sugo per circa venti minuti e, a fuoco spento, eliminare i rametti e aggiungere due o tre foglie di basilico. Regolare eventualmente di sale, ma senza esagerare, poiché il Pecorino é giá molto sapido. Condire il riso lesso con il sugo, e completare con il Pecorino ed un uovo sbattuto, che fungerá da legante.
Tagliare a dadini la mozzarella.
Ungere con poco olio degli stampini da muffin, far aderire alle pareti il pangrattato e formare col riso una sorta di scodellina al loro interno, spingendolo sul fondo e facendolo risalire sui lati.
Riempire lo spazio con la mozzarella, e chiudere con altro riso.
Infornare a 170 gradi per circa 15 minuti.

Mentre il riso é in forno, preparare un sughetto su cui appoggiarlo: passare al passapomodoro i pomodorini, e poi al colino cinese per eliminare i semi. 
In padella, olio, aglio, passata di pomodorini e sale. Cuocere non piú di 7 minuti e disporre al centro di un piatto, poi appoggiare sopra il tortino.

Commenti

Post popolari in questo blog

Io mi alimento

Pasta e patate sfritta

Frittelle della mamma di Maria Letizia