Il pollo con finocchi di Francescav



Stasera ho provato una ricetta nuova: il pollo ai finocchi di Francescav.
Ottimo piatto da dieta, delicato, limonoso e saporito al tempo stesso, l'abbiamo trovato, il sant'uomo ed io, davvero squisito.
E, soprattutto, è uno di quei piatti che non ti fa sentire "a dieta".



Non ho apportato grandi modifiche, se non nella quantità di olio evo ( ne ho usato due cucchiaini in totale) e in quella della carne (250 g in tutto, da dividere in due.).
Altra cosa: ho lasciato invariato il numero di finocchi, perchè nella mia dieta la verdura va mangiata in quantità semi- industriale.
L'unica aggiunta: una presa piccola di semi di finocchietto, che hanno dato al piatto uno sprint in più.

Grazie, Francesca!

Commenti

  1. Grazie ancora per le idee, anche io sono a dieta......ergo...ti terrò d'occhio!!!!!! baciotti

    RispondiElimina
  2. eccolo :-) La prossima volta proverò ad aggiungere i semi di finocchio anch'io.

    RispondiElimina
  3. questa mi piace eccome come ricettina.unisce due sapori freschi che mi piacciono molto :)

    RispondiElimina
  4. @ Memmea: grazie a te! bacioni!!!

    @ FrancescaV: ;-) un bacione!

    @ Mirtilla: sì, Patrizia, provalo, vedrai che ti conquisterà come ha conquistato noi!

    RispondiElimina
  5. Luisa, dev'essere proprio buono... e grazie a FrancescaV per la ricetta ;)

    RispondiElimina
  6. Giulia, sì, è molto buono.. provalo :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato/a di qui! I commenti sono in moderazione perchè è così bello, per me, leggerli( sia quelli belli, che le critiche costruttive), che non voglio correre il rischio di perdermene anche solo uno!
Non esiste censura, in questo blog, ma sono costretta- data: 1 dicembre 2011- alla decisione di non pubblicare commenti anonimi. Abbiate il coraggio delle vostre azioni!

Post popolari in questo blog

Pasta e patate sfritta

Io mi alimento

Frittelle della mamma di Maria Letizia