Risi e bisi light


Il pranzo di oggi ci è piaciuto davvero tanto!

Ho rosolato in due cucchiaini d'olio ed a fuoco lento un po' di cipolla, l'ho salata e poi ho aggiunto 70 g riso. L'ho lasciato tostare qualche minuto, ho sfumato con un goccino di vino bianco e, a vino evaporato, ho aggiunto 250 g pisellini primavera Findus.
Dopo qualche momento, ho aggiunto acqua bollente salata con dentro un po' di estratto di carne Liebig.
Ho portato a cottura e, proprio un attimo prima di spegnere il fuoco, ho aggiunto del timo.
A fuoco spento, ho aggiunto un cucchiaino di Parmigiano grattugiato e 4 g burro.

Per completare il pasto, 200 g insalata mista ( in busta.. sono pigrona in questi giorni!)

Commenti

  1. Luisa, ma che bella questa presentazione....poi i piselli mettono troppa gioia!

    RispondiElimina
  2. Grazie per l'idea, questa sera lo preparo......
    Un Bacio

    RispondiElimina
  3. ehi ehi risi e bisi è una ricetta veneta.....
    brava --bella e buona
    ti consiglio il dado senza glutammato....e puoi evitare anche l'olio

    RispondiElimina
  4. @ Pagny: eh, sì, quel verde brillante è proprio bello!

    @ memmea: poi mi fai sapere se ti è piaciuto? :-)

    @ Margherita :-) grazie per i suggerimenti!!

    PS: però l'estratto di carne non contiene glutammato, tant'è che bisogna salare l'acqua

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato/a di qui! I commenti sono in moderazione perchè è così bello, per me, leggerli( sia quelli belli, che le critiche costruttive), che non voglio correre il rischio di perdermene anche solo uno!
Non esiste censura, in questo blog, ma sono costretta- data: 1 dicembre 2011- alla decisione di non pubblicare commenti anonimi. Abbiate il coraggio delle vostre azioni!

Post popolari in questo blog

Pasta e patate sfritta

Io mi alimento

Frittelle della mamma di Maria Letizia