Mani in pasta- Trick or Treat?

Molino Chiavazza ha indetto, nel blog aziendale, il sesto Contest Mani in Pasta, dedicato alla serata più paurosa dell' anno, quella di Halloween.
Pasta frolla classica( ricetta di Maurizio Santin): 500 g farina 00 Molino Chiavazza, 375 g burro, 180 g zucchero a velo, 3 tuorli e la scorza grattugiata di un limone. Ho versato nella planetaria metà della farina, zucchero, burro, tuorli e zeste grattate, ho coperto con l' altra farina( per raffreddare un po' l' impasto, che con il movimento elettrico si riscalda) e lasciato riposare in frigorifero per 12 ore. Ho steso e formato le dita, che ho inciso con un coltellino all' altezza della falangetta. Ho posto, a simulare l' unghia, una mandorla non pelata sulla sommità di ogni dito, ed ho poi infornato a 170° per circa 16 minuti. Ho lasciato raffreddare i biscotti su una gratella da pasticceria e, una volta freddi, li ho decorati con la pennacolor Decora.
Le ricette: per le dita imputridite, ho adoperato la frolla spettacolare di Maurizio Santin, quella con la farina di mandorle( 500 g di farina, 285 g di burro morbido, 140 g di zucchero a velo, 50 g di farina di mandorle, 2 uova intere, ¼ bacca di vaniglia, ½ cucchiaino di fior di sale o sale maldon); per i biscotti, la frolla classica di Santin( la trovate qui .). I muffins sono quelli al doppio cioccolato di Pinella ; per finire, gli occhietti sono qui. Con questa ricetta partecipo anche al Contest del blog B per biscotto ed a quello di Nonna Papera.

Commenti

  1. vista e presa.. grazie
    Paola

    RispondiElimina
  2. Spettacolari! Grazie per averli inseriti nella mia raccolta. Presto potrai vederli sul pdf ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato/a di qui! I commenti sono in moderazione perchè è così bello, per me, leggerli( sia quelli belli, che le critiche costruttive), che non voglio correre il rischio di perdermene anche solo uno!
Non esiste censura, in questo blog, ma sono costretta- data: 1 dicembre 2011- alla decisione di non pubblicare commenti anonimi. Abbiate il coraggio delle vostre azioni!

Post popolari in questo blog

Pasta e patate sfritta

Io mi alimento

Frittelle della mamma di Maria Letizia