Aiutiamo Chiara!

Chiara, di Tocco&Tacchi, appena tre mesi fa ha aperto, con una socia, "Officina di cucina" a Genova, realizzando il suo sogno, che, poi, è quello di molti di noi. Bene, Chiara ce l' aveva fatta, c' era riuscita, ma l' alluvione del 4 novembre a Genova ha spazzato via quel sogno. Una bella squadra di food bloggers, capitanate da Lydia Capasso, Barbara Torresan, Mariachiara Montera, sta cercando di dare una mano. Se vorrete, siamo su Facebook, gruppo chiuso( bisogna richiedere l' iscrizione): Foodblogger per Officina di Cucina. Ecco il conto corrente su cui poter effettuare un versamento PER Officina di Cucina: IBAN: IT86T0617501410000001648580 Swift Code: CRGE IT GG 110 (per i versamenti dall'estero) Intestato a: OFFICINA DI CUCINA S.N.C. FONDI ALLUVIONE 2011 NEGOZIO Grazie. AGGIORNAMENTO DEL 16 OTTOBRE: : qui trovate un aggiornamento su quel che è stato fatto e su quel che c' è ancora da fare.

Commenti

  1. Questi inviti sono davvero importanti! PRendo nota e vedo quel che posso fare, nel mio piccolo.
    barbara

    RispondiElimina
  2. Luisa ciao, non sapevo che avesse avuto danni. Certo che voglio aiutarla, ma io sono qui a Genova, magari posso fare qualcosa di concreto! :-)
    Ora cerco di contattarla.
    Baxi, Vitto

    RispondiElimina
  3. Grazie, ragazze! Se volete, c'è un gruppo su Facebook, cercate Foodblogger per Officina di Cucina.

    RispondiElimina
  4. Purtroppo quando accadono queste disgrazie c'è sempre tanta gente che paga le conseguenze... grazie per averlo segnalato... un abbraccio

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato/a di qui! I commenti sono in moderazione perchè è così bello, per me, leggerli( sia quelli belli, che le critiche costruttive), che non voglio correre il rischio di perdermene anche solo uno!
Non esiste censura, in questo blog, ma sono costretta- data: 1 dicembre 2011- alla decisione di non pubblicare commenti anonimi. Abbiate il coraggio delle vostre azioni!

Post popolari in questo blog

Pasta e patate sfritta

Io mi alimento

Frittelle della mamma di Maria Letizia